Appalti, concessioni e contratti pubblici

//Appalti, concessioni e contratti pubblici

APPALTI PUBBLICI – PROCEDURE DI GARA – CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ – ESCLUSIONE

TAR NAPOLI, SEZ III, sentenza 23 novembre 2018, N. 6783 (Pres.  Donadono - Est. Esposito) APPALTI PUBBLICI - PROCEDURE DI GARA - CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ - ESCLUSIONE Le certificazioni di qualità ineriscono alla specifica caratteristica dell’operatore chiamato ad impiegare la propria organizzazione imprenditoriale, essendo necessarie per attribuire una ben determinata posizione qualificante a ciascuna impresa [...]

APPALTI PUBBLICI – PROCEDURE DI GARA – CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ – ESCLUSIONE2019-01-17T18:34:22+00:00

Requisiti di partecipazione a gara di appalto – esclusione del raggruppamento temporaneo di imprese dalla gara – estensione dell’oggetto sociale quale risultante dai certificati camerali – sussistenza dei requisiti del fumus boni iuris e del periculum in mora – accoglie istanza cautelare

T.A.R. CAMPANIA NAPOLI. SEZ. IV - ordinanza 8 novembre 2018, N. 1615 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE A GARA DI APPALTO - ESCLUSIONE DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE  DALLA GARA - ESTENSIONE DELL’OGGETTO SOCIALE QUALE RISULTANTE DAI CERTIFICATI CAMERALI - SUSSISTENZA DEI REQUISITI DEL FUMUS BONI IURIS E DEL PERICULUM IN MORA -  ACCOGLIE ISTANZA CAUTELARE Sussistono [...]

Requisiti di partecipazione a gara di appalto – esclusione del raggruppamento temporaneo di imprese dalla gara – estensione dell’oggetto sociale quale risultante dai certificati camerali – sussistenza dei requisiti del fumus boni iuris e del periculum in mora – accoglie istanza cautelare2018-11-30T15:07:20+00:00

Gara d’appalto – violazione art. 80, comma 5, lett. m) del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 – offerta riconducibile ad unico centro decisionale –

TAR NAPOLI, SEZ. IV – sentenza 14 ottobre 2018, n. 5800 GARA D’APPALTO - VIOLAZIONE ART. 80, COMMA 5, LETT. M) DEL D.LGS. 18 APRILE 2016, N. 50  - OFFERTA RICONDUCIBILE AD UNICO CENTRO DECISIONALE - La procedura di gara puo’ ritenersi inquinata dalla partecipazione di imprese collegate in via di fatto se è accertata [...]

Gara d’appalto – violazione art. 80, comma 5, lett. m) del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 – offerta riconducibile ad unico centro decisionale –2018-11-30T14:35:32+00:00

Omessa adeguata pubblicazione della convocazione per la prova orale nei concorsi pubblici – responsabilità precontrattuale della P.A. in sede di concorso a pubblico impiego – violazione dell’art. 6 del d.p.r. n.487 del 1994 – eccesso di potere

T.A.R. CAMPANIA NAPOLI, SEZ. IV - sentenza 29 ottobre 2018, N. 6345 OMESSA ADEGUATA PUBBLICAZIONE DELLA CONVOCAZIONE PER LA PROVA ORALE NEI CONCORSI PUBBLICI - RESPONSABILITA’ PRECONTRATTUALE  DELLA P.A. IN SEDE DI CONCORSO A PUBBLICO IMPIEGO -   VIOLAZIONE DELL’ART. 6 DEL D.P.R. N.487 DEL 1994  - ECCESSO DI POTERE Incorre in responsabilità precontrattuale la Pubblica [...]

Omessa adeguata pubblicazione della convocazione per la prova orale nei concorsi pubblici – responsabilità precontrattuale della P.A. in sede di concorso a pubblico impiego – violazione dell’art. 6 del d.p.r. n.487 del 1994 – eccesso di potere2018-11-30T14:29:33+00:00

CONTRATTO D’APPALTO – OFFERTA – ANOMALIA

TAR NAPOLI, SEZ III - sentenza 18 ottobre 2018, n. 6094 CONTRATTO D’APPALTO – OFFERTA – ANOMALIA Nelle gare pubbliche, la valutazione di anomalia, che tende a verificare la serietà o meno dell’offerta presentata nel suo complesso, ha un carattere essenzialmente globale ed è il frutto di un apprezzamento tecnico-discrezionale affidato alla stazione appaltante, non [...]

CONTRATTO D’APPALTO – OFFERTA – ANOMALIA2018-11-29T23:35:27+00:00

Appalti enti pubblici – onerosità prestazione – mancata applicabilità del diritto dell’Unione europea

TAR CAMPANIA NAPOLI, SEZ. III - sentenza 19 settembre 2018, N. 5538  Appalti enti pubblici - onerosità prestazione - mancata applicabilità del diritto dell'Unione europea Sulla base della giurisprudenza comunitaria, nonostante l’onerosità delle prestazioni contrattuali, “due tipi di appalti conclusi da enti pubblici non rientrano nell’ambito di applicazione del diritto dell’Unione in materia di appalti [...]

Appalti enti pubblici – onerosità prestazione – mancata applicabilità del diritto dell’Unione europea2018-10-31T14:42:03+00:00

Impugnativa del bando di gara – Clausole escludenti – Controinteressati

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. V, 5 settembre 2018, N. 5380 Impugnativa del bando di gara - Clausole escludenti - Controinteressati Qualora ci si trovi al cospetto di "clausole del bando immediatamente escludenti" ossia di clausole che fissano in modo restrittivo i requisiti soggettivi di partecipazione o quelle che rendono impossibile la presentazione dell’offerta tecnica o [...]

Impugnativa del bando di gara – Clausole escludenti – Controinteressati2018-10-29T15:40:20+00:00

Autotutela – appalti pubblici – mancato rispetto delle regole di evidenza pubblica – danni

TAR NAPOLI, SEZ III - sentenza 20 settembre 2018, N.5556 Autotutela- appalti pubblici- mancato rispetto delle regole di evidenza pubblica -danni. Ai fini del fondamento del potere di autotutela, il mancato rispetto delle regole di evidenza pubblica rappresenta una lesione permanente non tollerabile per l’ordinamento, in quanto svilirebbe l’attuazione dei principi fondamentali in materia. Senza [...]

Autotutela – appalti pubblici – mancato rispetto delle regole di evidenza pubblica – danni2018-10-29T00:43:45+00:00

APPALTI RISERVATI – AVVALIMENTO

T.A.R CAMPANIA NAPOLI Sez VII – Sentenza n. 4523 del 5 luglio 2018 APPALTI RISERVATI – AVVALIMENTO L’istituto dell’avvalimento, di applicazione generale – anche in adesione a principi comunitari – non soffre limitazioni con riguardo agli appalti riservati ex art. 112 d. lgs. n. 50/2016, in quanto detta disposizione non contiene «alcun divieto espresso e [...]

APPALTI RISERVATI – AVVALIMENTO2018-07-27T15:40:40+00:00

APPALTI PUBBLICI – DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DI REQUISITI DI ORDINE GENERALE – OMESSA INDICAZIONE DI UNA SENTENZA DI CONDANNA RIPORTATA DA UN ESPONENTE AZIENDALE – VIOLAZIONE DELL’ART. 80, COMMA 5, LETT. C) E F-BIS) DEL D. LGS. 50/2016 – SUSSISTENZA

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. I – sentenza 4 luglio 2018, N. 4676 APPALTI PUBBLICI – DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DI REQUISITI DI ORDINE GENERALE – OMESSA INDICAZIONE DI UNA SENTENZA DI CONDANNA RIPORTATA DA UN ESPONENTE AZIENDALE – VIOLAZIONE DELL’ART. 80, COMMA 5, LETT. C) E F-BIS) DEL D. LGS. 50/2016 - SUSSISTENZA In materia di [...]

APPALTI PUBBLICI – DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DI REQUISITI DI ORDINE GENERALE – OMESSA INDICAZIONE DI UNA SENTENZA DI CONDANNA RIPORTATA DA UN ESPONENTE AZIENDALE – VIOLAZIONE DELL’ART. 80, COMMA 5, LETT. C) E F-BIS) DEL D. LGS. 50/2016 – SUSSISTENZA2018-07-27T15:36:15+00:00