T.A.R. Campania, Napoli – I Sezione, ordinanza 22 aprile 2020, n. 844

Giustizia Amministrativa – termini processuali – sospensione feriale – procedimenti cautelari - applicabilità Sebbene, ai sensi dell’art. 3 del D.L. n. 11/2020 e dell’art. 84 del D.L. n. 18/2020, la sospensione dei termini processuali nel periodo 8.3.2020 - 15.4.2020 non trova applicazione per il procedimento cautelare in base all’art. 54, comma 3, del c.p.a., la [...]

T.A.R. Campania, Napoli – I Sezione, ordinanza 22 aprile 2020, n. 8442020-05-29T10:37:06+02:00

Sent. n. 5233/19 IV Sezione TAR Campania – Sospensione per pregiudizialità costituzionale. Sospensione per pregiudizialità comunitaria. Termine di riassunzione perentorio. Dies a quo.

1-Sospensione per pregiudizialità costituzionale. Sospensione per pregiudizialità comunitaria. Termine di riassunzione perentorio. Dies a quo. Sebbene l’art. 80, comma 1, del C.P.A. non qualifica espressamente come perentorio il termine dettato per la prosecuzione del giudizio sospeso, diversamente da quanto fa il comma 3 dello stesso articolo per il termine di riassunzione di quello interrotto, nondimeno, [...]

Sent. n. 5233/19 IV Sezione TAR Campania – Sospensione per pregiudizialità costituzionale. Sospensione per pregiudizialità comunitaria. Termine di riassunzione perentorio. Dies a quo.2019-11-25T18:06:02+01:00

Sent. n. 4863/19 IV Sezione TAR Campania – Sopravvenuta carenza di interesse e cessazione della materia del contendere. Differenze.

1-Sopravvenuta carenza di interesse e cessazione della materia del contendere. Differenze. Nel processo amministrativo le due figure della sopravvenuta carenza di interesse, prevista dall'art. 35 comma 1, lett. c), c.p.a., e della cessazione della materia del contendere, pur determinando entrambe l'improcedibilità del ricorso, si differenziano nettamente per la diversa soddisfazione dell'interesse leso, atteso che la [...]

Sent. n. 4863/19 IV Sezione TAR Campania – Sopravvenuta carenza di interesse e cessazione della materia del contendere. Differenze.2019-11-25T17:55:12+01:00

T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ.VI – sentenza del 9 maggio 2019 n. 2486

T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ.VI – sentenza del 9 maggio 2019 n. 2486   Trasparenza - Accesso agli atti e accesso civico generalizzato – Differenze – Finalità degli istituti – Ambito di applicazione L’accesso agli atti amministrativi, disciplinato dagli artt. 22 e ss. della legge n.241/1990, e l’accesso civico generalizzato, disciplinato dal d. lgs. n. 33/2013, [...]

T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ.VI – sentenza del 9 maggio 2019 n. 24862019-08-01T19:14:45+02:00

Risarcimento del danno da ritardo ex art. 2 bis della legge n. 241/1990. Presupposti.

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. VII, 05 marzo 2019, n. 1251 (Pres. Messina - Est. Passarelli di Napoli) Risarcimento del danno da ritardo ex art. 2 bis della legge n. 241/1990. Presupposti. Il risarcimento del danno da ritardo, relativo ad un interesse legittimo pretensivo, non può essere avulso da una valutazione concernente la spettanza del bene [...]

Risarcimento del danno da ritardo ex art. 2 bis della legge n. 241/1990. Presupposti.2019-06-28T18:07:04+02:00

Giurisdizione giudice ordinario controversie lavoro e controversie procedure di selezione enti pubblici economici o società di capitali in mano pubblica

TAR  CAMPANIA NAPOLI, SEZ III, sentenza 11 dicembre 2018, n. 6562 (Pres. ed Est. Donadono) Giurisdizione giudice ordinario controversie lavoro e controversie procedure di selezione enti pubblici economici o società di capitali in mano pubblica. Spetta al giudice ordinario la giurisdizione nelle controversie di lavoro nei confronti degli enti pubblici economici o delle società di [...]

Giurisdizione giudice ordinario controversie lavoro e controversie procedure di selezione enti pubblici economici o società di capitali in mano pubblica2019-01-17T18:27:38+01:00

Giurisdizione per ritardata assunzione – domanda risarcitoria – annullamento del provvedimento di assunzione – danno risarcibile

TAR NAPOLI, SEZ III - sentenza 18 ottobre 2018, n. 6098 GIURISDIZIONE PER RITARDATA ASSUNZIONE – DOMANDA RISARCITORIA – ANNULLAMENTO DEL PROVVEDIMENTO DI ASSUNZIONE – DANNO RISARCIBILE Appartiene al G.A. la domanda risarcitoria per ritardata assunzione, qualora essa si ricolleghi all’annullamento del provvedimento che precludeva l’assunzione medesima. In questo caso, la domanda risarcitoria si atteggia [...]

Giurisdizione per ritardata assunzione – domanda risarcitoria – annullamento del provvedimento di assunzione – danno risarcibile2018-11-29T23:50:31+01:00

RISARCIMENTO DEL DANNO DERIVANTE DALL’ILLEGITTIMO OD OMESSO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ AMMINISTRATIVA – ONERE DELLA PROVA A CARICO DEL PRESUNTO DANNEGGIATO

TAR NAPOLI, SEZ III - sentenza 10 luglio 2018, N. 4581 RISARCIMENTO DEL DANNO DERIVANTE DALL’ILLEGITTIMO OD OMESSO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ AMMINISTRATIVA – ONERE DELLA PROVA A CARICO DEL PRESUNTO DANNEGGIATO L'azione risarcitoria innanzi al giudice amministrativo non è retta dal principio dispositivo con metodo acquisitivo, tipico del processo impugnatorio, bensì dal generale principio dell'onere della [...]

RISARCIMENTO DEL DANNO DERIVANTE DALL’ILLEGITTIMO OD OMESSO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ AMMINISTRATIVA – ONERE DELLA PROVA A CARICO DEL PRESUNTO DANNEGGIATO2018-10-29T01:31:39+01:00

Ottemperanza – Circoscrizione oggetto del giudizio

TAR NAPOLI, SEZ. III, SENTENZA N.5572 DEL 17 LUGLIO 2018 Ottemperanza - Circoscrizione oggetto del giudizio. Il giudicato non può formarsi in rapporto ad affermazioni, contenute nella sentenza, non strettamente attinenti alla realtà processuale, essendo l'oggetto del giudizio circoscritto al thema decidendum, ovvero alla soluzione di una lite nei limiti della domanda proposta, mentre ogni [...]

Ottemperanza – Circoscrizione oggetto del giudizio2018-10-28T23:07:31+01:00

SOPRAVVENUTA DECLARATORIA D’INCOSTITUZIONALITÀ SU UN GIUDIZIO IN CORSO – EFFETTI SU ATTO AMMINISTRATIVO 

SOPRAVVENUTA DECLARATORIA D'INCOSTITUZIONALITÀ SU UN GIUDIZIO IN CORSO – EFFETTI SU ATTO AMMINISTRATIVO TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. V – sentenza 19 Luglio 2018, n. 4844 Non osta all’applicazione della sentenza della Corte Costituzionale n. 22 del 9.2.2018 alla presente controversia il fatto che la stessa sia successiva al provvedimento gravato (emesso il 26.1.2018) in quanto in base [...]

SOPRAVVENUTA DECLARATORIA D’INCOSTITUZIONALITÀ SU UN GIUDIZIO IN CORSO – EFFETTI SU ATTO AMMINISTRATIVO 2018-10-02T15:47:36+02:00
Torna in cima