T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. VI, sentenza 5 agosto 2019, n. 4295

Pubblico impiego – Sanzione disciplinare – Valutazione sulla gravità dei fatti addebitati – Discrezionalità amministrativa dell’autorità disciplinare – Sindacato del giudice amministrativo – Esclusione e limiti   La valutazione in ordine alla gravità dei fatti addebitati in relazione all'applicazione di una sanzione disciplinare costituisce espressione di discrezionalità amministrativa, non sindacabile in via generale dal giudice della [...]

T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. VI, sentenza 5 agosto 2019, n. 42952020-01-29T17:17:06+01:00

Sent. n. 5212/19 IV Sezione TAR Campania – Prova pratica di concorso. Regola dell’anonimato. Non applicabile.

1-Prova pratica di concorso. Regola dell’anonimato. Non applicabile. Non è applicabile la regola dell'anonimato alla prova pratica anche nei casi in cui la stessa viene effettuata mediante la contestuale descrizione per iscritto da parte del candidato di operazioni di qualificazione e di interpretazione di un determinato caso concreto, avuto primariamente riguardo al fatto che la [...]

Sent. n. 5212/19 IV Sezione TAR Campania – Prova pratica di concorso. Regola dell’anonimato. Non applicabile.2019-11-25T18:02:24+01:00

Sent. n. 4295/19 VI Sezione TAR Campania – Pubblico impiego. Sanzione disciplinare. Valutazione sulla gravità dei fatti addebitati. Discrezionalità amministrativa dell’autorità disciplinare. Sindacato del giudice amministrativo. Esclusione e limiti

La valutazione in ordine alla gravità dei fatti addebitati in relazione all'applicazione di una sanzione disciplinare costituisce espressione di discrezionalità amministrativa, non sindacabile in via generale dal giudice della legittimità, salvo che in ipotesi di eccesso di potere, nelle sue varie forme sintomatiche, quali la manifesta illogicità, la manifesta irragionevolezza, l'evidente sproporzionalità e il travisamento. [...]

Sent. n. 4295/19 VI Sezione TAR Campania – Pubblico impiego. Sanzione disciplinare. Valutazione sulla gravità dei fatti addebitati. Discrezionalità amministrativa dell’autorità disciplinare. Sindacato del giudice amministrativo. Esclusione e limiti2019-11-25T17:41:24+01:00

Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari – Trattamento di quiescenza e previdenza ex art. 103 dpr 382/1980 – Riconoscimento in capo ai collaboratori precari con le Università – Sussiste

T.A.R. CAMPANIA NAPOLI, SEZ.II – sentenza 9 aprile 2019 n. 1950  (PRES. Pennetti - EST. Annunziata) Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari – Trattamento di quiescenza e previdenza ex art. 103 dpr 382/1980 – Riconoscimento in capo ai collaboratori precari con le Università - Sussiste Ai fini del trattamento di quiescenza e previdenza, [...]

Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari – Trattamento di quiescenza e previdenza ex art. 103 dpr 382/1980 – Riconoscimento in capo ai collaboratori precari con le Università – Sussiste2019-04-29T02:52:10+02:00

Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari e assegnisti – Trattamento di quiescenza e previdenza – Diritto alle differenze retributive – Sussiste

T.A.R. CAMPANIA NAPOLI, SEZ.II – sentenza 10 gennaio 2019 n. 128 (PRES. Pennetti - EST. Nunziata) Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari e assegnisti – Trattamento di quiescenza e previdenza – Diritto alle differenze retributive - Sussiste “L'art. 103 DPR n.382/1980 stabilisce che ai ricercatori universitari all'atto della loro immissione nella fascia dei [...]

Pubblico impiego – Personale docente – Ricercatori universitari e assegnisti – Trattamento di quiescenza e previdenza – Diritto alle differenze retributive – Sussiste2019-04-28T23:49:47+02:00

ACCESSO AGLI ATTI – DINIEGO PARZIALE DI ACCESSO AGLI ATTI MOTIVATO DA RAGIONI DI TUTELA DELLA RISERVATEZZA DELLA IDENTITA’ – ART. 54-BIS D.LGS. N. 165/2001 

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. VI – sentenza 8 Giugno 2018, n. 3880 ACCESSO AGLI ATTI - DINIEGO PARZIALE DI ACCESSO AGLI ATTI MOTIVATO DA RAGIONI DI TUTELA DELLA RISERVATEZZA DELLA IDENTITA’ E DEL CONTENUTO DELLE RELATIVE DICHIARAZIONI DEI SOGGETTI AUDITI IN SEDE ISPETTIVA MENTRE NON V’E’ L’INDICAZIONE DELLE GIUSTIFICAZIONI POSTE A FONDAMENTO DEL MANCATO RILASCIO [...]

ACCESSO AGLI ATTI – DINIEGO PARZIALE DI ACCESSO AGLI ATTI MOTIVATO DA RAGIONI DI TUTELA DELLA RISERVATEZZA DELLA IDENTITA’ – ART. 54-BIS D.LGS. N. 165/2001 2018-07-31T12:00:41+02:00

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – ONERI PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEI DIPENDENTI – ART. 16 BIS DEL D.L. 95/2012 – UNIFICAZIONE DI TUTTE LE FORME DI FINANZIAMENTO STATALE DESTINATE AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE NEL FONDO NAZIONALE DI CUI ALL’ART. 16 BIS

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. I – sentenza 20 giugno 2018, N. 4669 TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – ONERI PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEI DIPENDENTI - ART. 16 BIS DEL D.L. 95/2012 – UNIFICAZIONE DI TUTTE LE FORME DI FINANZIAMENTO STATALE DESTINATE AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE NEL FONDO NAZIONALE DI CUI ALL’ART. 16 BIS In materia di [...]

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – ONERI PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEI DIPENDENTI – ART. 16 BIS DEL D.L. 95/2012 – UNIFICAZIONE DI TUTTE LE FORME DI FINANZIAMENTO STATALE DESTINATE AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE NEL FONDO NAZIONALE DI CUI ALL’ART. 16 BIS2018-07-27T15:30:03+02:00

Atti di macro-organizzazione – Piano regionale strategico per la valutazione delle performance dei dipendenti – Giurisdizione – Giurisdizione del G.A. – Sussiste Pubblico impiego – Avvocatura regionale – Attività professionale – Caratteri – Autonomia – Assoggettamento agli strumenti di valutazione di cui al d.lgs. n. 150/2009 – Legittimità – Sussiste

T.A.R. CAMPANIA, NAPOLI, SEZ III, Sentenza 22 gennaio 2018, n. 454 Atti di macro-organizzazione – Piano regionale strategico per la valutazione delle performance dei dipendenti – Giurisdizione – Giurisdizione del G.A. - Sussiste Pubblico impiego – Avvocatura regionale - Attività professionale – Caratteri -  Autonomia – Assoggettamento agli strumenti di valutazione di cui al d.lgs. [...]

Atti di macro-organizzazione – Piano regionale strategico per la valutazione delle performance dei dipendenti – Giurisdizione – Giurisdizione del G.A. – Sussiste Pubblico impiego – Avvocatura regionale – Attività professionale – Caratteri – Autonomia – Assoggettamento agli strumenti di valutazione di cui al d.lgs. n. 150/2009 – Legittimità – Sussiste2018-06-28T15:21:40+02:00

DECADENZA DALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE – MANCATO INTERVENTO A UN NUMERO DI SEDUTE ORDINARIE O CONSILIARI STABILITE DAGLI STATUTI DEI SINGOLI ENTI LOCALI – ASSENZA DI IDONEE GIUSTIFICAZIONI

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. I – sentenza 11 aprile 2018, N. 3059 DECADENZA DALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE – MANCATO INTERVENTO A UN NUMERO DI SEDUTE ORDINARIE O CONSILIARI STABILITE DAGLI STATUTI DEI SINGOLI ENTI LOCALI – ASSENZA DI IDONEE GIUSTIFICAZIONI L’istituto della decadenza dalla carica di consigliere comunale attua un delicato equilibrio tra esigenze [...]

DECADENZA DALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE – MANCATO INTERVENTO A UN NUMERO DI SEDUTE ORDINARIE O CONSILIARI STABILITE DAGLI STATUTI DEI SINGOLI ENTI LOCALI – ASSENZA DI IDONEE GIUSTIFICAZIONI2018-06-13T18:17:35+02:00

CONTROVERSIE RELATIVE ALLA PROGRAMMAZIONE DELLE RISORSE DA DESTINARE AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – GIURISDIZIONE ESCLUSIVA DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO – DECISIONE DI ANNULLAMENTO DEL CONSIGLIO DI STATO – EFFICACIA ERGA OMNES SOLO PER GLI ATTI A CONTENUTO GENERALE INSiCINDIBILE O A CONTENUTO NORMATIVO – D.L. 95/2015 – NESSUN OBBLIGO CIRCA I CRITERI DI RIPARTO PER LE REGIONI

TAR CAMPANIA, NAPOLI, SEZ. I – sentenza 22 novembre 2017, N. 5914 Controversie relative alla programmazione delle risorse da destinare al trasporto pubblico locale – giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo – decisione di annullamento del consiglio di stato – efficacia erga omnes solo per gli atti a contenuto generale inscindibile o a contenuto normativo – [...]

CONTROVERSIE RELATIVE ALLA PROGRAMMAZIONE DELLE RISORSE DA DESTINARE AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – GIURISDIZIONE ESCLUSIVA DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO – DECISIONE DI ANNULLAMENTO DEL CONSIGLIO DI STATO – EFFICACIA ERGA OMNES SOLO PER GLI ATTI A CONTENUTO GENERALE INSiCINDIBILE O A CONTENUTO NORMATIVO – D.L. 95/2015 – NESSUN OBBLIGO CIRCA I CRITERI DI RIPARTO PER LE REGIONI2018-02-05T00:17:44+01:00